Panzera Milano

CONSUMARE SMODATAMENTE

Una ricetta antica, una passione di famiglia per un lavoro di grande concretezza, un luogo da riscoprire: sono questi gli ingredienti di un luogo d’altri tempi, con la concretezza della contemporaneità.
Panzera è una pasticceria, ma è anche un palcoscenico con il laboratorio aperto sulla sala, da cui sbirciare i segreti dei pasticceri e assaporare fin dalla vista quello che potremo gustare col palato ad uno dei tavoli o al bancone.

Laura e Lorenzo hanno ridato linfa all’attività di famiglia, recuperando la storia e le attrezzature, le ricette del nonno e la sua sapienza, e trasformando il tutto in chiave attualissima.
Dalla colazione (con le brioche con mille ripieni golosissimi e un impasto da premio) all’aperitivo (che qui è in versione all’antica, con la pasticceria salata a farla da padrone, e gli ungheresi al formaggio che vi faranno letteralmente impazzire!) si passa attraverso tutti i momenti della giornata, compreso un pranzo leggero con i tramezzini preparati con il panettone gastronomico fatto in casa e farciture intriganti, i panini gourmet e le brioche salate che fanno gola al solo vederle.
Noi siamo letteralmente innamorate del monte bianco versione pasticcino: un autentico sgarro alla dieta di una bontà e bellezza inenarrabile. Consumare smodatamente..

Panzera Milano
Piazza Luigi di Savoia 1/9 (Stazione Centrale)
e
Viale Monte Santo 10

Gli indirizzi milanesi di questa rubrica sono a cura di Milanosecrets

Santu Paulu – Salento Bar

VOGLIA D’ESTATE

Tutti i milanesi sono andati in Salento in ferie, nelle ultime due estati.
Lo sapevate?

Lo sanno di sicuro gli intraprendenti ragazzi che hanno aperto da poco un minuscolo ma raffinatissimo locale che più leccese non si può.

Una bella (e buona!) scoperta nella via più verde di Brera, quella dove Anna vorrebbe vivere da sempre.
Tutto è coerente al tema: alle pareti bellissime pale di fico d’india, giare di terracotta al posto delle lampade, persino decori barocchi al soffitto e pizzica in sottofondo, mica di perdersi un particolare.
E al banco? L’offerta varia a seconda del momento della giornata.
A colazione meravigliosi pasticciotti in tante declinazioni di sapori, serviti tiepidi comme il faut. Caffè salentino (se volete anche al vetro) e latte di mandorla.
A pranzo il locale si rinnova ed è via libera ad altre due specialità introvabili altrove a Milano: rustico e friselle.

E per l’aperitivo, stuzzicherie e vini del territorio, ma anche qualche cocktail e birra.

Ed è subito ricordo d’estate…

Santu Paulu – Salento Bar
Via Delio Tessa, 2
fermata metro: Lanza

Gli indirizzi milanesi di questa rubrica sono a cura di Milanosecrets

La pâtisserie des rêves

HAI DETTO DOLCE?

Milano non ha molti luoghi francesi nel suo dna. Sono pochissimi i locali dove la Francia è presente, anche se in evidente crescita.
E hanno iniziato proprio le pasticcerie, quando anche i milanesi hanno deciso che la merenda e la colazione possono avere la stessa dignità degli altri pasti della giornata.

Noi siamo innamorate di Conticini e dei suoi sogni golosi da quella volta lontana in cui abbiamo varcato la soglia della sua bomboniera rosa di Rue du Bac, a Parigi, e abbiamo assaporato alcune meraviglie deliziose indimenticabili.

Potevamo perderci la versione milanese?
Eccoci allora ad esplorare questa bella novità in corso Magenta, che ci regala una sfilata di goduriosissime tortine monoporzione, oltre a splendidi croissant per un petit dejeuner comme il faut.
Andateci armate di tanta voglia di dolce, qui non si scherza nè con le dosi nè con i nutrienti. Ma ne vale sempre la pena!

La pâtisserie des rêves
Corso Magenta, 7
Tel. 02 8407 5829

Gli indirizzi milanesi di questa rubrica sono a cura di Milanosecrets

Pascal Caffet

IL SUCCEDANEO DELL’AMORE

Olivier, con fare professionale ma amichevole (come Francia comanda) illustra con dovizia di particolari i millemila gusti di macaron, torte monoporzione e praline nella vetrina che sembra brillare di luce propria, tanto è perfetta e ordinata.

Ma quello che fin da subito ruba il nostro cuore (e sarà amore per sempre!) sono i sublimi éclaires che, in file ordinate come soldatini pronti alla marcia, accolgono i visitatori del tempio milanese di Pascal Caffet.

Un esercito dolcissimo allineato per il nostro piacere, in cui svettano per bontà il generale limone e il comandante in capo nocciola.
I soldati semplici cioccolato e caramello e lampone e vaniglia non sono certo da meno, nella loro divisa soffice di Pâte à choux con mostrine di glassa lucidissima e ripieno vellutato di creme goduriose.

Un morso e la mente parte per un viaggio lontano che profuma di dolcezza, il palato cede alla bontà infinita e si abbandona al godimento.
Ebbene sì, se non avete un uomo o una donna a disposizione che soddisfi il vostro amore, questo ne è il perfetto succedaneo.

Da gustare senza limitazioni.

Pascal Caffet
Via San Vittore, 3
www.pascal-caffet.com

Gli indirizzi milanesi di questa rubrica sono a cura di Milanosecrets