Amarcord Piada Gourmet

AMARCORD: PIADINA E RICORDI

Se non siete mai stati in Emilia Romagna e/o non avete dimestichezza coi film di Fellini questo posto vi coinvolgerà comunque, ma non vi farà senz’altro venire un tuffo al cuore come quello che abbiamo provato noi quando ci siamo passate davanti per caso, una sera.

Due vetrine che invitano alla festa, un inno alla semplice delizia che può derivare dal morso avido dato ad una piadina appena fatta.

Teli bianchi e blu, seggiole da spiaggia, atmosfera ridanciana e bei sorrisi di chi sa come divertirsi davvero.

Il tutto condito da quel sapore di mare che non può non farvi venire una gran nostalgia per gli ultimi giorni di vacanza prima della ripresa della scuola.

16 anni mode on.
Amarcord Piada Gourmet
Via Losanna, 29
Tel.02 45381380

Gli indirizzi milanesi di questa rubrica sono a cura di Milanosecrets

Orto – Erbe e Cucina

AROMATICHE MON AMOUR

La scoperta dell’ultima novità milanese è la fissazione di tutte noi: e appena scorgiamo una vetrina con una nuova insegna parte una chat concitata su whatsapp e tutte insieme ci buttiamo a capofitto nell’esplorazione.

Questa volta abbiamo scovato un posticino super carino in una traversa di corso Genova, nei pressi della rinata Darsena.

Nasce come un piacevole fioraio con  vendita di piante aromatiche, e i proprietari tengono molto a sottolineare che sono erbe allevate all’aria aperta e non in serre riscaldate: qui troverete solo erbe  stagionali.

Poi è anche un ristorante, aperto tutti i giorni tranne il lunedi, con proposte sostanzialmente veg ma anche menu di pesce per la sera, mentre a pranzo propone insalatone, zuppe e piatti di verdure, tutto naturalmente preparato con le loro erbe.
Un piccolo spazio all aperto completa una scoperta che ci regala un angolo verde in una zona sempre più vitale.

Manu dice che hanno anche un bel sito, il che non guasta!!

Orto – Erbe e cucina
Via Gaudenzio Ferrari 3
tel. 02 83660716
lunedì chiuso

Gli indirizzi milanesi di questa rubrica sono a cura di Milanosecrets

Riad

VISTO? VOSTRO!

Un negozio di fiori, ma non solo, un bistrot, ma non solo…

Qui oltre che mangiare puoi anche acquistare fiori e tutto ciò che fa parte dell’arredamento, in pieno stile internazionale e con una varietà che stupisce.
Laura  vi conquisterà con la sua passione, tramutata in realtà in questo universo parallelo di bontà e bellezza, che spinge davvero a portarsi tutto a casa.
Nota di merito: sono tra i pochi a Milano che hanno capito quanto sia importante farci ricaricare telefoni e tablet: anche solo per questa piccola ma fondamentale attenzione rispetto per il cliente, sono tra i nostri preferiti!

Menzione d’onore per l’aperitivo servito e riverito, senza buffet ma con tanta sostanza direttamente al tavolo. Mai più senza.

Riad
Viale Piave 17
tel. 02 76340504
lun/ven 7.30 – 22.30
domenica 10.00 – 15.00 con brunch dalle 12
sabato chiuso

Gli indirizzi milanesi di questa rubrica sono a cura di Milanosecrets

Trattoria della Gloria

UN PO’ OSTERIA…UN PO’ LOCANDA…MOLTO “TRATTORIA…DELLA GLORIA”!

Metti quattro amiche amanti della buona cucina che hanno deciso che al compleanno di ognuna, invece di farsi un regalo, vanno a cena fuori.

…che da quando hanno figli (uno e più a testa!) hanno molto bisogno di uscire…
…che una adora il cibo giapponese, l’altra il messicano, una (io) tutto e un’altra non ama il pesce…
…che tre di loro abitano in centro e solo una (io) in periferia….
…che trovare un posto e una data che vadano bene a tutte e quattro non è la cosa più semplice del mondo…

Metti che nel giorno in cui decidono di uscire, c’è il diluvio universale ma loro non si scoraggiano.

Metti che trovano un posto accogliente, intimo, non affollato e che mette d’accordo tutti i gusti tanto da poter iniziare con un antipasto (anzi…con una serie di antipasti!) condiviso prima del quale ti viene comunque offerta una piccola pizza fritta “sporcata” con della passata di pomodoro.

Sapori e profumi autunnali racchiusi nel tortino di zucca servito con formaggio di capra o nel crostone di paté e funghi porcini o ancora nel risotto al tartufo.
Verdure di stagione saltate come le faresti a casa e torte semplici e deliziose che potrebbe preparare la nonna.

Noi, per non sbagliare, abbiamo preso un consistente numero di piatti da provare con l’idea di tornare per una cena romantica con il proprio marito!

Trattoria della Gloria
Via Mario Pichi 5
Tel. 02 4547 4710

Gli indirizzi milanesi di questa rubrica sono a cura di Milanosecrets

immagine di Lidia Forlivesi

Amuse Bouche

TRA FILE DI EXCEL E REALTA’

Costanza è una giovane donna professionale e determinata.
Costanza è anche un’imprenditrice seria e dalla visione chiara.
Costanza è una ragazza che vive nel mondo contemporaneo, e lo vuole trasferire nell’universo parallelo della ristorazione.
Costanza ha capito fin da subito che ‘aprire un ristorante’ non ha nulla di romantico: servono tanto lavoro (molto di più di quello che pensiate possa necessitare), tanta determinazione, buone idee, e soprattutto ottime capacità manageriali e di gestione delle persone.

Per questo Costanza ha creato un format e l’ha declinato in modi differenti, riuscendo a concretizzare il suo sogno senza dimenticarsi l’ultima riga in fondo a destra della tabella di excel, quella che determina la prosecuzione del sogno, o il suo infrangersi contro il muro di cemento armato della realtà.

Siamo andati a trovarla nel suo ‘Amuse Bouche’ e come al solito (è suo anche Maido che da oggi raddoppia in Via Cagnola 4) ci ha convinti in pieno.
Reinventarsi il concetto di panino non era affatto facile, e Costanza ci è riuscita.
Tante le farciture golose proposte e non dovrete tornarci ventisette volte per provarle tutte: perchè i francesini sono mignon, e ne potete degustare tanti in una volta sola, così da solleticare il palato senza stancarvi mai.
Le birre artigianali completano l’offerta, che è semplice, immediata, piacevolissima. Proprio come Costanza, e la sua idea di concretizzare i sogni.

Amuse Bouche
Via Savona 13/a
Tel 3383470350

Gli indirizzi milanesi di questa rubrica sono a cura di Milanosecrets

Ristorante Olmetto

NUOVO NOME, ANTICA SOSTANZA

Quando ci scrivete per suggerirci dei luoghi siamo sempre molto felici: vuol dire che anche voi pensate sia bello condividere con le amiche gli indirizzi speciali.
Questa settimana ci è arrivata la segnalazione di Alessandra proprio su un ristorante che Sibilla aveva appena visitato (e apprezzato!).
E quindi, eccolo qui per tutte, e grazie Ale!

E noi ci vediamo in questo ristorantino appena aperto in Via Disciplini: si chiama Olmetto e ha preso il posto del vecchio L’ulmet, che personalmente adoravamo.

Al nuovo Olmetto si mangia benissimo (come nel vecchio d’altronde), ma qui c’è lo chef de l’Ami Berton (ve lo ricordate?).

Il locale è arredato stile anni ’50, e i tavoli sono disposti a giusta distanza l’uno dall’altro, ci sono tanti angoli di conversazione, a volte non si ha neppure la sensazione di essere al ristorante, soprattutto se vi fate mettere al tavolo accanto alla cucina.
Ottima anche la frequentazione. Insomma c’è sostanza e non la fuffa ben confezionata di tanti nuovi ristoranti milanesi.

La storia del nuovo Olmetto è molto carina: un gruppo di amici che si mettono insieme e decidono di fare una cosa bella per i Milanesi.

Per Alessandra ci sono riusciti, e anche per noi!

Ristorante Olmetto
Via Disciplini, 20
Tel 02 9166 3899

Gli indirizzi milanesi di questa rubrica sono a cura di Milanosecrets

BabeK

IL KEBAB CHE NON LO E’: DALLA LAUREA AL BUSINESS

Se state per cambiare sito perché pensate che siamo impazzite, fate male. Pensate che il kebab non faccia per voi?
E’ perché non conoscete ancora quello che abbiamo scovato vicino alle Colonne.
E’ goloso e rivoluzionario il kebab firmato BabeK, e racconta una bella storia di quattro giovani palermitani, con lauree e belle speranze, colpiti dal kebab grazie alla tesi di Virginia.
Studentessa di scienze gastronomiche a Pollenzo, ha provato ad immaginare come potesse essere ‘riscritto’ questo cibo di strada bistrattato: da lì alla start up supportata dai bocconiani Giulio e Gaetano e da Pietro, laureato in cinema a Torino, è stata la realizzazione di un sogno nel cassetto.
E allora via libera a BabeK – The Kebab (r)evolution un progetto gastronomico che vuole offrire un prodotto di qualità con materie prime rigorosamente italiane, dalla filiera corta e garantita.

Tutti gli ingredienti usati sono selezionati in base al metodo di produzione, alla provenienza e alle loro qualità organolettiche che vengono valorizzate e rispettate con specifici metodi di cottura e marinature.

Pane di Grazioli, carne de La Granda, spezie di Tutte le spezie del mondo: ingredienti di livello lavorati con grande attenzione e cura, per un panino che vi farà andare le papille in sollucchero.
Dimenticate il kebab preconfezionato e gettatevi tra le braccia dei giovani di BabeK. Non sarà mai più il solito panino!

BabeK
Via del Torchio, 3 (zona Colonne di San Lorenzo)
20123 Milano
BabeK sui social
Facebook – www.facebook.com/babeKmilano
Instagram – www.instagram.com/babekmilano/

Gli indirizzi milanesi di questa rubrica sono a cura di Milanosecrets

Vinello a Milano

DAL POP AL TOP

Siamo bevitrici responsabili. Ma anche amanti del vino che prima che bevanda, è convivio.
E quando cerchiamo un’enoteca dove andare a bere un calice o dove scovare una bottiglia per far colpo sappiamo bene dove andare.
Quando ne scopriamo una gestita con passione, nata per gioco ma cresciuta per davvero, per di più in una zona che è quartiere e non movida, ne siamo immediatamente felici.

E vogliamo condividere la felicità!
Vinello è tutto questo: un bel progetto nato a otto mani, da due coppie di amici che ci mettono anima e corpo per farci star bene e per scoprire vini che siano il più possibili adatti a noi.
Naturali, biologici, ma anche ‘sfusi’: perchè la qualità non si misura solo con il prezzo e spesso si possono trovare delle chicche anche nella fascia ‘pop’, se si sa dove cercare.
Che ne dite, aperitivo là?

Vinello a Milano
Piazzale Veronica Gambara, 4
Tel. 02.36.56.19.46
Orari: 10:30-13:30, 16:30-20:30
Chiuso: Domenica e Lunedì mattina

Gli indirizzi milanesi di questa rubrica sono a cura di Milanosecrets

Soulgreen

UN BUONO CON L’ANIMA

Mixare sapientemente due tendenze alimentari con la bellezza a fare da collante.
Ecco l’ambizioso e ben riuscito progetto di Soulgreen, una nuova chicca scovata per voi e che dovete assolutamente provare a breve!
Cento per cento vegano, cento per cento celiaco, il menu che propone questo locale dal tocco decisamente contemporaneo è buono, vario e bello.
Si apre la mattina con porridge, granola, matcha, e sfilate di succhi freschi come se non ci fosse un domani.
Si prosegue per il pranzo con dei super piatti di insalatone o formaggi (sempre tassativamente vegani, inutile sottolinearlo), polpettine di legumi e verdure.
All’aperitivo (che verrà attivato a breve, come l’apertura serale) spazio a cavolo essiccato e crackers di grano saraceno e riso misti a semi e vini biodinamici.
Il tutto accompagnato anche da un djset: perché mentre mangiamo vogliamo anche divertirci!

Soulgreen
Piazzale Principessa Clotilde angolo Via Vespucci
Aperto tutti i giorni dalle 8:00 alle 16:00. Per colazione, pranzo, brunch e tea break.
Wifi gratis
Welcome kit bambini

 

Gli indirizzi milanesi di questa rubrica sono a cura di Milanosecrets

Dinette

DA PROVARE E RIPROVARE

Quando entriamo in un luogo capiamo al volo se è ‘milanosecrets’ oppure no.
E quando siamo passate davanti a questo delizioso localino non abbiamo avuto dubbi.

Saranno i fiori freschi nei vasi di vetro, saranno le alzatine con le torte del giorno fatte in casa, saranno tavoli e sedie di modernariato scelti con grande gusto.
Saranno le pareti di mattoni, o la grande lavagna sulla quale scrivono il menu del giorno.
Sia quel che sia, ma l’atmosfera rilassata che si respira qui ci ha subito conquistate.

Aprono alle 7 e chiudono a mezzanotte, tutfi i giorni tranne la domenica. E potete venire qui ad ogni ora del giorno, non appena vi coglie quel certo languorino, che colmare è sempre difficile. Qui, vi assicuriamo, non lo sarà!

Anzi… Preparatevi ad assaggiare cose davvero buone, semplici ma non banali, presentate con un tocco contemporaneo ma senza inutili esibizioni.
Non uscite senza aver provato una fetta di torta o un vasetto di tiramisù: vi conquisteranno irrimediabilmente.

Come i ragazzi che gestiscono Dinette: carini, eleganti e gentili come difficilmente se ne trovano a Milano.

Dinette
Via Fratelli Bronzetti 11
Tel. 02 36574130
Orari di Apertura
Lunedì – Sabato 7:30 – 00:30
Domenica: chiuso

Gli indirizzi milanesi di questa rubrica sono a cura di Milanosecrets