Cremoso di yogurt e frutta fresca

Ingredienti per 4 persone:
125 di latte
125 di yogurt bianco
125 di panna fresca
40 g di zucchero
½ stecca di vaniglia
5 g di gelatina
4 biscotti
400 g di frutta fresca a piacere ( lamponi, fragole, frutti di bosco, melone, fichi, pesche, prugne ecc.)

Procedimento:
Ammollare la gelatina in acqua fredda per 5’
Scaldare il latte con lo zucchero e mezza stecca di vaniglia incisa.
Unire la gelatina strizzata e mescolare. Filtrare. Intiepidire a 25 C.
Unire lo yogurt e la panna, mescolare.
Porre sul fondo dei contenitori prescelti 10 g di biscotto sbriciolato e profumarlo con poco liquore a piacere (facoltativo)
Versare nei contenitori la crema
Raffreddare in frigorifero per almeno 3 ore
Servire con frutta fresca a piacere e secondo stagione

Macedonia di frutta fresca

Scegli frutta matura e soda secondo stagione; almeno 2 kg per 4 persone e puliscila
(mele, pere, banane, ananas, kiwi, fragole, melone, ecc.)
Tagliala a pezzi e irrorala con succo di limone per evitare le ossidazioni.
A piacere spolvera con un cucchiaio di zucchero

Filetto di salmone con dadolata di pomodori e timo

Ingredienti e dosi per 4 persone:
Filetto di salmone g 600
Pomodori ramati g 600
Olio extra vergine di oliva cl 10
Timo fresco g 5
Aglio 1 spicchio
Sale fino, pepe bianco

Procedimento:
Diliscare e spellare il filetto di salmone.
Ricavarne 4 scaloppe.
Tritare il timo e conservarne 4 rametti per la guarnizione.
Lavare i pomodori, tagliarli a pezzetti e farli sgocciolare oppure inciderli e scottarli per 15 secondi in acqua bollente. Raffreddarli, pelarli ed eliminare l’acqua di vegetazione e i semi. Tagliarli a cubetti (concassé).
Salare e pepare le scaloppe di salmone.
Cuocerle in padella antiaderente su entrambi i lati per pochi minuti a fuoco vivace, mantenendoli appena rosati al centro.
Nel frattempo far rinvenire a fuoco vivo la polpa di pomodoro con olio, aglio, sale, pepe, timo a foglioline .
Disporre il pomodoro su 4 piatti piani caldi; adagiarvi le scaloppe di pesce e guarnire con i rametti di timo.
Servire.

Costolette di agnello al timo

Ingredienti per 4 persone:
Costolette d’agnello con taglio alto 8
Timo (rametti) 8
Olio extravergine d’oliva ml 40
Aglio 1
Vino bianco secco ml 50
Brodo ml 100
Sale

Procedimento:
Salare, pepare e infarinare leggermente le costolette. In una padella far scaldare l’olio e aggiungere l’aglio. Far rosolare le costolette facendo cuocere per circa 5 minuti da una parte e dall’altra. Durante la cottura profumare con il timo. Togliere le costolette dal fuoco tenendole al caldo. Eliminare il grasso dalla padella, bagnare con il vino bianco e lasciar evaporare. Aggiungere un bicchiere di brodo e far ridurre.
Togliere la salsa dal fuoco e versarla sopra le costolette. Guarnire con i rametti di timo rimasti.
Servire con verdure di stagione.

Caesar salad

Ingredienti e dosi per 4 persone:
200 g di lattuga romana pulita
200 g di polpa di pollo arrosto
2 spicchi d’aglio
2 filetti d’acciuga
80 ml di olio extravergine d’oliva
poco aceto
sale, pepe
crostini di pane tostato all’aglio

Procedimento:
Lavare e tagliare a listarelle l’insalata.
Tagliare a listarelle la polpa di pollo arrosto
Tritare l’aglio e l’acciuga: mescolare con forza poco aceto, l’olio, il trito di aglio e acciuga e condire l’insalata verde.
Completare con crostini di pane tipo, bruschetta.

Rigatoni al ragu di verdure

Pulisci e taglia a piccoli cubi di 1 cm circa due zucchine, una piccola melanzana, un mezzo peperone giallo, 2 cipollotti.
Cuoci le verdure, separatamente, in padella antiaderente, con un filo d’olio, per pochi minuti, sino a renderle croccanti e dorate; profumando in cottura, a piacere, con uno spicchio d’aglio schiacciato.
Unisci qualche oliva denocciolata, capperi, basilico, sale e peperoncino.
Completa con qualche cucchiaio di salsa di pomodoro
Cuoci la pasta al dente; scolala e condiscila con il ragù di verdure estive, olio extravergine a crudo e pecorino grattugiato.
Servi.